Home / Paese per vacanze / La repubblica di Kiribati sulla mappa del mondo: foto della capitale dello stato e della bandiera

La repubblica di Kiribati sulla mappa del mondo: foto della capitale dello stato e della bandiera

Respublika Kiribati

Kiribati – l'unico stato che si trova una volta in quattro emisferi. In questo arcipelago del pacifico si trova il punto estremo orientale, dove un giorno arriva prima di tutto.

Inoltre, parte delle isole di vantaggio ora per 11 ore, e l'altra parte, che si trova dietro la linea del cambio di data, il tempo di ritardo da mosca di tempo di 12 ore.

La repubblica di Kiribati sulla mappa del mondo

strana na mirovom atlase

La piccola isola nazione, la Repubblica di Kiribati, si trova nel centro equatoriale aree dell'oceano Pacifico.

Dove si trova?

Kiribati è una catena di barriera corallina, che costituiscono tre dozzine di isole con una superficie di oltre 800 mila chilometri quadrati. È torreggianti sopra l'acqua di superficie vulcani sottomarini. La maggior parte di loro non abitata e deserta.

Questi pezzi di sushi, tranne l'isola Banaba, si riferiscono a vela per le isole Gilbert, Online o Phoenix.


I confini delle isole passano vicino di acque appartenenti al Solomonovym, Marshallovym isole, vicino al confine d'acqua Polinesia Francese, Nauru e isole Cook. Da nord è una serie di isolotti, di proprietà degli stati UNITI.

Come arrivare: gli aeroporti internazionali

kak doletet do aerovokzalov?

Voli internazionali all'aeroporto Ahraura Island e Bonriki (Tarawa), dove ci sono due terminal passeggeri, sono due compagnie aeree:

  • Our Airline - nella capitale dello stato di Nauru (Oceania) quattro volte a settimana. Da lì si può arrivare con i voli della stessa società in Australia;
  • Air Pacific effettua voli settimanali a Tarawa con le Fiji. Da lì navi volano negli stati UNITI, Australia, Giappone, Corea del Sud.

Un altro aeroporto internazionale si trova a isola di Natale. Funziona solo il mercoledì, quando ci si ferma fodera Air Pacific, disponibile tra Fiji e Honolulu (Hawaii).

Durante il volo, e la Repubblica di Russia dovrà fare almeno due trapianti.

Il volo da federazione RUSSA si tradurrà in una piuttosto di una somma forfettaria e ci vorrà circa un anno e mezzo-due giorni. Molto probabilmente bisogno di un altro e di un visto di transito del paese, dove sarà effettuato il trapianto.

Ad esempio, è possibile spianare il seguente percorso:

  1. arrivare dalla Russia all' Australia o Nuova Zelanda;
  2. fare un volo a isole Figi o dell'isola di Nauru;
  3. quindi già arrivare in Kiribati.

È interessante notare che qui passa la linea di cambiamento di data, quando decollano mercoledì delle Hawaii aeroporto l'aereo, dopo un paio di ore atterra sull'isola di Natale anche l'ambiente, e il viaggio di ritorno è per lo stesso tempo viene restituito durante la giornata di ieri.

doehat do mezhdunarodnyh vozdushnyh gavanej

Prenotare i biglietti per la rotta, e la Repubblica di Kiribati è possibile tramite questo modulo di ricerca. Inserisci la città di partenza e di arrivo, la data e il numero di passeggeri.

Geografia

Tutte queste isole – gli atolli di corallo, apparso circa due anni e mezzo migliaio di anni fa. Si tratta di oltre tre dozzine di pianura e di una sublime (isola Banaba). Isole Gilbert superficie di circa trecento chilometri quadrati – parte Micronesia. Sulla relativa al loro atollo di Tarawa è la capitale del paese - città di South Tarawa.

A est di questa isola ammassi si trovano le isole Phoenix, di cui solo uno abitata (isola del Cantone). Questo fa parte della Polinesia.

Ancora più a est si trovano le isole Line, anche relativi alla Polinesia. Nella maggior parte sono disabitate, tra cui il più grandepianeta corallo isola di Natale e il più orientale del territorio di sushi in tutto il mondo - . Caroline.

La maggior parte delle isole sono orientati da nord a sud, hanno una forma allungata, qui ci sono piccole lagune salate, con una profondità massima di 25 metri. Il loro territorio è pianeggiante, il punto più alto di 81 metri si trova. Banaba.

Il clima

klimaticheskie usloviya

La maggior parte del territorio Kiribati si trova in un luogo asciutto cintura zona equatoriale. Qui ci sono due stagioni: da ottobre a marzo – il periodo delle piogge, da aprile a settembre – arido.

La quantità di precipitazioni al nord più di tre volte superiore a quello che nelle aree meridionali.

Uragani e forti venti – un fenomeno piuttosto raro. Meno delle piogge va da maggio-giugno. Nel sud arcipelaghi di Gilbert e Phoenix sono frequenti siccità. La temperatura durante tutto l'anno varia da 26 a 32 gradi. Caldo per tutto mese di settembre-novembre, e il periodo da gennaio a marzo è considerato il più cool del periodo dell'anno.

La flora e la fauna

L'isola è di piccole dimensioni e piuttosto giovane età non possono vantare una ricchezza di vegetazione e di fauna. Così, le isole Gilbert abita a non più di un centinaio di specie di flora, che, molto probabilmente, sono stati portati i primi isolani. Quattro di loro sono percettori di reddito della popolazione dell'isola:

  • diversi tipi di tuberi di taro;
  • palme da cocco;
  • alberi del pane;
  • pandanus (vite di palma).

Crescono anche qui, incontrano tutti i atollovyh formazioni alberi di mangrovie, ben sentendo di essere in acqua salata. Il loro apparato radicale ampio e agisce per il territorio di sushi.

Il mondo animale isole presentato vari rappresentanti abitanti marini – aragoste, di palma, i ladri, gasteropodi (coni), goloturii (cetrioli di mare), di perle. Le acque adiacenti anche pullulano di pesci, arrivando fino a 800 sue varietà, e coralli, che sono più di duecento varianti. Anche nelle acque dell'oceano vivono le tartarughe marine.

zhivotnyj i rastitelnyj mir

Sulla terra al solito solo un mammifero selvatico, originario della Polinesia, - ratto polinesiano. Nel paese vive una moltitudine di uccelli di specie diverse tra loro per endemikam si riferiscono solo vive sull'isola di Natale kamyshevku.

Alcune aree di sushi a causa di numerosi uccelli bazarov dichiarata area protetta.


al contenuto ↑

Informazioni generali sul paese

Kiribati – repubblica presidenziale con eletti il presidente e il parlamento.

Bandiera

Sulla bandiera sono presenti quattro colori (rosso, blu, bianco, oro).

  1. La parte superiore del dipinto in rosso, che è il simbolo del cielo.
  2. La parte inferiore è di colore blu – simbolo dell'oceano Pacifico.
  3. Tre bianche orizzontali ondulati strisce rappresentano le tre isole del gruppo: Gilbert, Phoenix e Online.
  4. Oro fregata su uno sfondo rosso, simbolo di libertà, di potere e di danza nazionale.
  5. Il sole che sorge dal 17 raggi – è tutto tropicali, piene di sole isole Gilbert e l'isola Banaba.

La storia

istoricheskaya spravka

Presumibilmente gli indigeni dell'arcipelago apparso a inizio del primo millennio. E terre lontane arcipelaghi Line e Phoenix a causa della mancanza di acqua potabile e la causa più comune di siccità, la gente presto abbandonato.

Pionieri di queste isole del pacifico nel tardo 17 ° secolo sono diventati navigatori britannici.

Il nome tradizionale delle isole Tungaru, ma circa duecento anni fa, il famoso viaggiatore ammiraglio Hanno rinominato in onore di inglese Thomas Gilbert, che ha aperto un arcipelago di oltre mezzo secolo prima. E Kiribati è tuzemnyj opzione nome inglese di «Gilbert».

Gli inglesi, si è trasferito sul territorio dell'isola, circa due secoli fa. Entro la fine del 19 ° secolo, le isole Gilbert e Ellis riconosciuto il protettorato dell'impero Britannico, e un centinaio di anni fa – la sua colonia.

  • Durante la Seconda guerra mondiale il territorio occupato il paese del sol levante. Su attole Tarawa nei pressi di quella che allora era la capitale della colonia inglese villaggio di Betio nel mese di novembre del 1943, si è verificato battaglia decisiva tra il giapponese e americana eserciti con un sacco di vittime.
  • Alla fine degli anni ' 50 del 20 ° secolo su due remoti atolli Kiribati regno Unito e stati UNITI hanno condotto test nucleari e idrogeno armi.
  • Nel 60-70 anni del secolo scorso, le autorità coloniali hanno condotto una serie di riforme nella gestione del territorio insulare, in cui sono stati fatti grandi passi per la transizione al governo locale. Avanti il paese ha ottenuto lo status di governo con il governatore in capitolo.
  • E nel 1975 Ellis island sono stati separati in uno stato indipendente Tuvalu.
  • Nel mese di giugno 1979 si è formata la Repubblica di Kiribati. Quattro anni più tardi, gli stati UNITI hanno stipulato con lei un contratto di rinuncia delle pretese territoriali. Questo legittimato lo stato di una dozzina di isole adiacenti alla loro acque territoriali.

Alla fine del secolo scorso la Repubblica ha ricevuto l'adesione alle nazioni unite. Il problema principale del paese – il sovraffollamento vivibile territori sushi. Una soluzione parziale dopo l'acquisizione dell'indipendenza è diventato il reinsediamento parte degli abitanti dell'isola di Tarawa per ulteriori scarsamente popolate della terra.

La divisione amministrativa e la capitale dello stato

ostrovnoe delenie i stolichnyj gorod

Repubblica geograficamente diviso in tre parti:

  1. isole Gilbert (con centro in Tarave);
  2. isola di Linea (con il centro in Banabe);
  3. le isole Phoenix (con il centro nel Cantone).

Essi comprendono sei distretti con 21 consiglio per il numero di isole abitate. Lì incluso un rappresentante per ciascuno di essi, a partire da un piccolo atollo Aranuka, dove vive non molti di più di migliaia di isolani.

La capitale del paese - South Tarawa (Bairiki). Ci sono ancora nove centri abitati con popolazione da un anno e mezzo a quattro milioni di persone.

La capitale dello stato, situata sull'isola di Tarawa. La popolazione è di circa una cinquantina di migliaia di persone. L'unica strada della città - Main Street.

L'isola di Tarawa in alcuni luoghi è così stretto, che le onde del mare, sempre vicino a strada urbana. Da un lato limitano la laguna con latte di sabbia bianca, mentre dal lato opposto è visibile marina di larghezza. Quando c'è tempesta, le onde dell'oceano liberamente superare isola distese.

Il più notevole edificio in paese – capital indoor stadio di calcio. Facilmente raggiungibile da una piccola residenza di un capo di stato, ex sede delle autorità coloniali e antica prigione. L'unica nella capitale l'hotel «Otintaaj» si trova sulla riva della baia.

La popolazione

Arcipelago vive non meno di 103 mila persone. La stragrande maggioranza della popolazione – il popolo della micronesia e nazione kiribati (quasi il 90% di tutti i residenti). Nella parte settentrionale del paese vivono anche i polinesiani. Gli altri coloni – discendenti da matrimoni misti con gli stranieri.

Femminile e la popolazione maschile è rappresentato circa le stesse azioni. La durata media della vita è per gli uomini di 57 anni, e la dolce metà – 5 anni di più.

Il grande problema dello stato – planarità l'alloggiamento delle isole. Così la più grande densità di popolazione – 2400 persone per kmq – capitale, 177 persone per chilometro quadrato, sull'isola di Teraina, e sull'isola di Natale – un totale di 14 persone per kmq

chislennost naseleniya

Statali lingue - inglese e kiribati. Prima del check-in loco dagli inglesi il popolo era pagana, ormai oltre il 50% di cattolici, circa il 40% - protestanti, mentre la restante parte si riferiscono a un altro cristiano congregations.

L'economia e la valuta

La repubblica di Kiribati non si riferisce a una fiorente e paesi altamente sviluppati. Le principali voci di reddito costituiscono la coltivazione di noci di cocco, banane, tarocchi, frutto del pane. Sviluppata la pesca, la produzione di molluschi, alghe. Questo è il principale cibo degli isolani.

Nel 19 ° secolo, sull'isola di Barnaba fiorì estrazione di fosfati, ma all'inizio ottantesimo anno del 20 ° secolo a causa della totale produzione del giacimento è interrotto. Attualmente questo luogo deserto con orribile ecologia.

La maggior parte delle esportazioni del paese è in caduta. Da altri paesi importati prodotti, attrezzature, macchine da pesca tecnica, petrolio. Il paese collabora con gli stati UNITI, Hong kong, il Giappone, la Thailandia, l'Indonesia, la Cina, l'Australia.

Le strade sono poco sviluppati, una buona copertura (29 km) è solo sull'isola di Tarawa. A causa di questo soffre di pesca e turismo.

Nel paese ha nautica dollaro australiano.

Cultura

Repubblica famosa per la cultura unica. E ' uniche danze nazionali, montaggio fai da te insoliti corde. Artigiani forte nella costruzione canoa – diffuso mezzo di trasporto tra le lontane isole e il metodo di pesca.

Musica e balli nel popolo non separabili, il canto è sempre accompagnano dinamiche di danza. Temi questi canti varia – l'amore, la religione, il patriottismo, di nozze e altre cerimonie. Spettacoli musicali con la chitarra e il tamburo organizzati in modo da concludersi ai giorni festivi.

Turismo: attività con foto

foto turisticheskih obektov

Turismo a Kiribati si trova nella sua infanzia,via di sviluppo solo negli ultimi due decenni. Ogni anno lo stato visitato da tre mila persone provenienti da Nuova Zelanda, Australia e in alcuni altri stati vicini.

Monumenti architettonici qui non c'è, manca la tv, ma il fascino di questi luoghi è quello di bellezze naturali e l'assenza di fronzoli:

  • Il più popolare per i visitatori sono isole Gilbert. Sull'isola Tabiteuea è possibile ammirare la splendida laguna turchese con piccole isole, acque cristalline della spiaggia e bianche, barriere coralline. Gli isolani ritengono questo posto è la culla dei popoli dell'Oceania;
  • Sulla isola di Natale più grande del mondo atollo – hanno trovato rifugio uccelli marini, il loro insediamento è considerato il più diffuso sul pianeta, situati nella laguna di più di trecento chilometri quadrati. È quasi la metà della superficie della Repubblica di Kiribati;
  • Sulle isole Phoenix si trova il più impressionante nel mondo della riserva marina. In questi deserti territori nel corso del millennio conservato incontaminata dell'ambiente naturale marino di acqua profonda.

    Qui vivono più di otto centinaia di specie di pesci, tartarughe e coralli. Meta di migrazione di molte specie di uccelli, tra cui un enorme uccello fregata con apertura alare di oltre due metri.

Hotel a Kiribati non molto, il loro servizio non è citato sopra questo livello. Di questi alberghi è possibile effettuare un ordine sul coaching per le immersioni o per mare, pesca.

In molte isole gli manca, ma ci si può affittare una casa confortevole.

Le barriere coralline sono permeate grotte sommerse con un favoloso paesaggio. Il pesce qui non fanno paura, perché non prendere in scala industriale. Quindi si possono osservare a distanza ravvicinata e cattura con successo.

Kiribati – ancora molto giovane stato il pacifico. La civiltà non è guastato, non ci sono edifici di valore storico.

Il bello di questa nazione, in naturali incontaminati angoli: grotte sottomarine, pulite fasce costiere, mare caldo e di sole. Per chi li apprezza e cerca di allontanarsi dalla folla, è favolosamente bel posto esattamente ciò che è necessario per un completo relax.

Scopri ancora alcuni fatti interessanti circa Kiribati da questo video: