Home / Paese per vacanze / Cosa vedere in Egitto: Hurghada e Sharm el-Sheikh in tour?

Cosa vedere in Egitto: Hurghada e Sharm el-Sheikh in tour?

CHto posmotret v Egipte?

Egitto – incredibilmente bella e misterioso paese. Tutta la vita non è sufficiente per scoprire almeno la metà dei suoi misteri. Ma i turisti cercano di farlo, sentendo il suo sapore, e visitando i luoghi più interessanti. Ogni anno l'Egitto adotta viaggiatori e turisti provenienti da tutti i continenti del mondo. E l'amore per questo paese non si esaurisce. Ancora – perché oltre a tutti famose piramidi Egizie e la Grande Sfinge qui ci sono un sacco di altri luoghi interessanti. Questo e naturali, architettoniche e culturali, che non possono non piacere ai turisti. Così, cosa vedere in Egitto?

In primo luogo, andare a Hurghada. Questo è il centro turistico dell'Egitto. Le spiagge, di lusso, prezzi, isole coralline... una Varietà di intrattenimento a Hurghada non c'è limite. Ci sono un sacco di posti interessanti, che sono famosi per la loro unicità o ricca di storia. Se stai cercando cosa vedere a Hurghada, la nostra guida per voi.

Mar rosso – miracolo naturale

Base naturale caratteristica Egitto – mar Rosso. È il suo caldo onde e sabbia dorata attirano turisti da tutto il mondo. Gli egiziani sono rinomati per servizio eccellente, quindi fare una nuotata nel mar Rosso arrivano come semplici turisti, e i suoi turisti. È il mare più salato del mondo. Il sale non dà in esso annegare, ha letteralmente «spinge» l'uomo sulla superficie. A causa di tali caratteristiche, è unica flora e fauna del mar Rosso. Pertanto, gli appassionati di immersioni saranno in grado di ottenere il particolare piacere, che osserva profondità subacquea del mar Rosso.

Questo bacino è sorprendentemente pulito. In lui non corre nessun fiume, quindi non inquina Rosso mare di fango e melma.


Isole coralline

Mattina. Dal mare soffia una leggera brezza che rende il cuore battere forte. Ancora – dopo tutto, è necessario viaggio in isole Coralline. Questo non è un pezzo di sushi, è un mondo sommerso, che si può vedere solo immersi in esso. Innumerevoli stuolo di crostacei, di fantasia coralli e le barriere coralline, che si intrecciano tra di loro – la bellezza del mondo sottomarino del mar Rosso affascinante. Per i turisti, anche uno speciale nave, che la mattina porta i viaggiatori a Barriera isole, in attesa, mentre si metta in viaggio, e nasmotryatsya su coralli. Poi – pranzo a bordo della nave. E nel pomeriggio la nave di nuovo tenendo un corso su Hurghada.

CHto posmotret v Hurgade?

Se il turista ha paura dell'acqua o immersioni, si può fare un giro appositamente progettato per i turisti in barca con fondo trasparente. Un interessante design permette di vedere tutto ciò che accade in acqua, conoscere la flora e la fauna egiziano mare.

Fontane – un tripudio di suono e vernici

Questo gioco è stato creato appositamente per i numerosi turisti che si fermano in questa città. La varietà di colori e il classico suono di musica, divertenti spruzzi d'acqua e insolitamente illuminazione: tutto questo crea una particolare atmosfera di positività e le follie, in cui vanno in secondo piano tutti i problemi, e l'anima vive la felicità.

«Città dei morti»

Per molti turisti Grandi piramidi egiziane e Grande Sfinge di giza hanno smesso di essere in zona. Particolarmente esigenti viaggiatori anche dire che le foto con le Piramidi è una banalità, non meritevoli di attenzione. Tuttavia, se siete arrivati in Egitto e non visitato Luxor, museo a cielo aperto, allora è almeno strano.

Qui sarà interessante per gli appassionati di storia, tutto antico. Perché si sarà in grado di visitare una volta potenti Tebe (oggi sono la «città dei morti»), valle dei re, tempio di Karnak e di Luxor templi, di visitare e di altri antichi edifici. Tutti saranno in grado di scoprire l'Egitto con la nuova parte, perché qui tutto respira un'eternità, e nell'aria si respira una sensazione di fermezza antica del paese.

Gorod mertvyh

Naturalmente, vi stupirà la Grande Sfinge. Naturalmente, per molti millenni ha sofferto e dagli elementi, e da mani umane. Immobile vale a Giza, come guardiano controlla tombe dei faraoni. Anche oggi gli architetti non sono riusciti a creare qualcosa di simile, e la Sfinge egizia fino ad ora è la più grande statua al mondo, che è scolpito da un unico pezzo di pietra.

La valle dei re è un paio di tombe dei faraoni, che in diversi anni ha governato l'Egitto. Molti turisti non osano entrare a causa di un superstizioso terrore e delle arheologah, che è morto da un tocco all'ultimo appendere fuori del faraone. Tuttavia, la maggior parte con la curiosità di guardare la tomba, che fino ad allora potevano vedere solo in foto nella scuola di esercitazione o scientifico-conoscitivo giornale.

L'Isola Di Utopia

Assicurati di controllare su questo pezzo di terra. Tale isola – un altro «highlight» Egitto, la sua particolarità e l'orgoglio. L'isola di Utopia è la parte egiziana di corallo riserva. Una volta all'anno il mare inonda completamente Utopia, e l'isola sotto il mare. Quindi, se siete in quel momento, quando è sopra la superficie dell'acqua, merita la visita.

Il deserto e la Grande corsa

Il deserto è famosa in tutto il mondo. Lei fa parte di una grande e terribile deserto del Sahara, che si trova tra il mar Rosso e il Nilo. Quiquasi sempre un vento secco vento caldo per un lungo viaggio nel deserto per impreparato turista pericolosi. Ma, come intrattenimento, viaggiatori tirano al deserto Arabico a dorso di cammello, o offrono un viaggio in quad.

Organizzano qui e safari in jeep, dopo di che rimangono le impressioni più vive. In questo modo è possibile conoscere la gente del posto – i beduini, conoscere il loro stile di vita, di sperimentare su di sé tutto il sapore della loro vita.

Impareggiabile Cairo

Questa città è la capitale dell'Egitto. E ' unico nel suo genere, perché in Cairo si mescolarono e della cultura del secolo, la tradizione e mistici riti. È una città che ha assorbito molte città di epoche diverse, pertanto è possibile incontrare e di costruzione e il periodo prima della nostra era, e medioevo, e moderni edifici. Tutta la saggezza e il potere di sei mila anni di vita dell'Egitto e della sua popolazione incarnati in lui.

Di particolare interesse per il turista è il Cairo, museo egizio. Questo è il più facile e di basso modo per conoscere la storia del paese, vedere i puzzle, la soluzione che oggi si battono tutti gli egittologi del mondo.

Il Fiume Nilo

Dal corso di geografia tutti sanno che il Nilo è il fiume più lungo del mondo. Sfocia nel mar Mediterraneo. Prima Nilo nutrito molti agricoltori, che si aspettavano la sua fuoriuscita come la manna dal cielo. Questa azione del fiume è stato descritto come la grazia degli dei. Se veniva siccità, i contadini credevano che gli dei si adirano contro di loro, quindi non dare il comando Nilo versato. Questa storia può ricordare, navigando su una barca sul fiume, e guardando circostanti bellezza.

Il vecchio mercato di Sharm el-Sheikh

Cosa vedere a Sharm el Sheikh in tour? Naturalmente, il famoso mercato Vecchio di Sharm el-Sheikh. Lui – il cuore e l'anima della città. Qui lavorano e caffetterie, e grandi centri commerciali. Il mercato ha assorbito vecchie e nuove tradizioni. I turisti sono trattati cucina araba, cucina europea. Attraverso gli intenditori di cibo giapponese.

Qui è il paradiso di articoli da regalo, come commestibili, e non molto. Il mercato è letteralmente pullula di diversi slastyami, frutta esotica, rotoli di papiro, vasi, ornamenti preziosi. Più tranquillo qui al mattino presto. I turisti dormono ancora, e, quindi, c'è la possibilità di scegliere con calma souvenir e lentamente contrattare.

Il Monastero Di Santa Caterina

CHto posmotret v SHarm el SHejhe?

Uno dei più antichi monumenti architettonici e monumenti spirituale del popolo egiziano – il Monastero di Santa Caterina. È un monastero cristiano, il quale frequentato sultani turchi, arabi khalifa. Esattamente è stato salvato dalla distruzione e il saccheggio. Egli è considerato il luogo biblico. Mai in tutta la storia della sua esistenza, il Monastero di Santa Caterina non è stato catturato o danneggiato. Sul territorio di questo tempio c'è un roveto ardente – cespuglio, attraverso il quale Dio ha consegnato a Mosè messaggio sulla necessità di salvare il popolo israeliano. Un viaggio qui diventa per ciascuno una sorta di pellegrinaggio.

È molto difficile descrivere tutto quello che serve per vedere i turisti in Egitto. Al di fuori della nostra attenzione c'è ancora un sacco di attrazioni che vale la pena, per il loro guardavano e lodi:

  • La Montagna Di Mosè;
  • Razze Mohhamed;
  • la piramide di Chefren;
  • Tempio di luxor;
  • I Colossi Di Memnone;
  • statua sacro scarabeo.

Venite in Egitto. Questo accogliente bordo, un vero paradiso per chi ama e apprezza il patrimonio storico, si trova in armonia con la natura, e non rifugge intrattenimento rumoroso. Se non si sa quando è meglio andare in Egitto, leggi qui. Saremo lieti di dissipare tutti i vostri dubbi.