Home / Consigli per il tempo libero / Pianeta Terra: i peggiori posti al mondo - foto, immagini e video

Pianeta Terra: i peggiori posti al mondo - foto, immagini e video

samye strashnye mesta na Zemle

Intorno a noi il mondo è pieno di segreti, misteri, sorprendenti e, a volte, cose inspiegabili. Alcuni di loro sono perplessi, altri vostorgaut, altri ancora scossa. Ma ci sono angoli nascosti, di cui la maggior parte cerca di non ricordare dove agghiacciante terrore inevitabilmente possiede anime intrepidi viaggiatori.


Top-10 posti peggiori al mondo - foto con descrizione

Pochi turisti hanno il coraggio di essere pubblicati in questi luoghi, infatti, hanno lasciato un segno indelebile, ricordato per tutta la vita.

Quelle anime coraggiose, che ebbe l'ardire di visitare il loro, lo chiamano il più estremo e affascinante vista del turismo.


Per questi uomini coraggiosi abbiamo preparato Top 10: «I peggiori angoli del pianeta». Qui potrete vedere le immagini di questi luoghi.

Stop all'inferno

Danakilskaya kotlovina - stupeni v preispodnuu

Così si chiamano i geologi Danakilskuu kotlovinu, che si trova in Africa penisola sul territorio Eritrea, Etiopia e Somalia.

Qui sulla superficie delle foglie dorsale oceanica di faglia, per cui tutto il territorio è costellato di crepe e si muove continuamente, generando più di un centinaio di terremoti all'anno. Ma l'attrazione turistica più famosa della penisola è un vulcano attivo, il cratere che, scendendo verso il basso enormi terrazze, ricorda la scala nel mondo sotterraneo.

Turismo in Danakilskoj conca è praticamente impossibile a causa di uguale travagliata tettonica e la situazione politica delle regioni vicine. Tuttavia, il posto è diventato un oggetto di grandi studi scientifici – oltre i geologi, è interessante archeologi e agli antropologi come luogo di scoperta di antichi resti di australopithecus, la cui età può essere più di 3 milioni di anni.

È interessante notare che un posto con un nome simile – «Discesa negli inferi» o «le Porte dell'inferno» – un in Turkmenistan. Un buco nella terra con un diametro di oltre 10 metri, riempito di gas pericolosi, che mezzo secolo fa si è deciso di bruciare. Fiamme nella fossa brucia ancora oggi.

Neve trappola

Il monte Washington , nel nord degli stati UNITI può essere mortale per gli inesperti e sprovveduti visitatori – è famosa per il forte vento sul pianeta, la velocità che può superare i 100 m/s. Non minore di minaccia – quasi freddo artico, prevale qui la maggior parte dell'anno. Raffiche di vento si addormentano tutti intorno a metri di neve, tutti gli elementi immediatamente obmerzaut spinose ledyshkami.

A pochi passi dalla cima di una montagna, ad un'altitudine di oltre 1,5 km sopra il livello del mare, si trova l'attuale stazione meteo e adiacente ad esso edifici. La progettazione e l'attrezzatura della stazione meteorologica sono stati progettati con enormi riserve di forza, e le sue porte e le finestre non sono inferiori per le sue proprietà molti bomboubezhisham.

Andare sul monte Washington osano solo il più abile conquistatore di una dozzina di vertici.

Il suicidio

Giapponese foresta Aokigahara non è famosa itinerari turistici e oscuri sentieri, al riparo dalla misteriosa nebbia, per cui le persone vanno a morire. Con gli anni ' 50 del secolo scorso foresta ogni anno si riempie di corpi giapponesi, hanno deciso volontariamente di lasciare qui con la propria vita. Spesso le persone trovano appesi a neri uzlovatyh rami.

Per ordine delle autorità locali ovunque nella foresta installato cartelliche chiedono di ricordare:

  1. Prezioso il dono della vita;
  2. Sentimenti per le persone vicine.

Su di essi sono elencati anche i telefoni di servizio di fiducia, gli esperti che faranno di tutto per scoraggiare le persone dal suicidio. E tuttavia, anno dopo anno, uno speciale motore di ricerca di gruppo rileva tutti i nuovi e i nuovi corpi.

Una passeggiata in un posto difficilmente porterà divertimento, ma il turismo nella foresta Aokigahara – il fenomeno non è affatto raro. Nessunparticolari restrizioni per visitare la foresta di no, ma la gente sensuale o nervoso è meglio abbandonare l'idea.

Per motivi di King

Su una piccola isola deserta al largo della costa del Messico vissuto non molto tempo fa strano eremita. Nel 2001 le onde hanno portato via la sua vita, e l'isola avvolto terribile, agghiacciante leggende. La ragione di ciò fascino messicano – ha raccolto abbandonati, mutilati bambole e razveshival ovunque entro i confini dei loro possedimenti.

Raspyatye sugli alberi e infilate su filo di bambole sembrano particolarmente inquietante al crepuscolo, kolyshimye facili raffiche di vento. Se ascoltare, analizzare tristi lamenti di coloro la cui vita ha effettuato mare.

Ogni anno l'isola attrae i viaggiatori. E centinaia sbiadito bambole sorridenti loro fallimenti orbite.

Paludi di fantasmi

Palude Manchak in Louisiana (stati UNITI) – un vero e degno scenario per un film horror:

  • Con secolari alberi pendono verso opaco-verde uida coperti di melma rampicanti;
  • Da topkogo terreno sporgere il relitto di rami e di alberi;
  • Volta vengono in superficie dall'acqua enormi coccodrilli;
  • A volte emergono i resti umani.

bolota prizrakov Manchak

Questa palude vinto un popolo vecchio cimitero. Cammina molte leggende di fantasmi e di restless anime che vagano sopra luizianskimi paludi.

Quasi sempre su di loro pende una fitta di muffa nebbia, e in esso è scoppiata misteriose luci fioche.

Forse, queste luci - torce in barca, in cui i locali portano avidi fino brivido di turisti, e forse qualcosa di molto diverso.

Cartaginese santuario

In signorile tempo edificio del santuario Tophet seguaci rigida religione dell'antica Cartagine (ora Tunisia) hanno commesso omicidi di massa di bambini. Testimonianza di ciò – le rovine di tombe, urne funerarie e pale d'altare, scoperto qui gli archeologi. Forse, gli omicidi sono stati un tentativo di placare gli dei, forse – un atto di cannibalismo, generato da un crudele fame. In ogni caso, l'energia di questo luogo orribile e oppresso per molti metri prima di poluobvalivshihsya pareti della cripta.

Il Castello Di Dracula

Il castello di Bran, situato sulle ripide pendici dei monti Carpazi della Transilvania (Romania), nel XV secolo era conosciuto come la casa di Vlad Tepes, che i locali chiamano il conte Dracula. Un enorme castello gotico con strette feritoie, potenti torri e inespugnabili mura quasi non ammette luce del sole, e dei corridoi ci probiraushie alle ossa ululati e misteriosi fruscii.

Zamok Drakuly

Che ci crediate o no la leggenda di un vampiro che decide, ma la crudeltà e tirannia Tepes da storici di dubbio. Si ritiene che i suoi nemici governatore della Transilvania piantato vivo in punta di cola, pronzavshie loro interno, e lasciato morire in una terribile agonia. La strada che porta al cancello del castello, e ora porta il nome di «Strada pali appuntiti».

Nel castello e dintorni ora ben sviluppata l'industria del turismo, qui fondarono anche una sorta di culto di Dracula, trasformandolo in marketing personaggio.

La chiesa delle ossa

La chiesa di Tutti i Santi chiamano più grande ossario, si trova a Sedlec (repubblica Ceca). Questo tempio gotico diverso dagli altri il materiale di rivestimento – all'interno del tempio utilizzati 40 migliaia di scheletri umani. Tutti, da colonnati e le pareti fino a stemmi e lampadari, realizzato da teschi e ossa.

Così il maestro, restavrirovavshij chiesa nel 1870, risolto con un mucchio decaduto corpi, kopivshejsya qui da secoli.


Ora kostnice ogni giorno è aperta per visite e popolare tra i turisti. Molti vengono qui per riflettere sulla caducità della vita umana e il ruolo della religione.

Catacombe dei cappuccini

Catacombe dei cappuccini – un enorme complesso funerario, situato a Palermo in Sicilia (Italia). Le catacombe sono aperti per le visite e sono molto popolari sia tra i residenti locali, insegnanti in visita di sepoltura dei loro antenati, e viaggiatori.

Inesperto al visitatore di questi corridoi sono in grado di infondere il vero orrore – delle nicchie nelle pareti su di lui guarderanno secchi, zabalzamirovannye, corpi mummificati, dall'aspetto a volte sembra venuti da un altro mondo.

Otto di migliaia di cadaveri, soprattutto, dei nobili e del clero, si trovano qui. In molti mantenuto i vestiti e la pelle, nonostante il fatto che dal momento della loro morte sono stati decine, se non centinaia di anni.

La città sotterranea dei morti

Pensa, Parigi è solo la torre eiffel, palazzi e parchi, musei e bistrot, romanticismo notti estive href="http://tour.liketourist.com/strana/dostoprimechatelnosti-francii-foto-opisanie/">Francia? Ahimè, è ancora e via, irrigate di fango e di sangue feroci lotte e le difficoltà del passato. E in queste strade è nascosto qualcosa di neizuchennoe, mal compresa fino alla fine e spaventoso. Ma prima un po ' di storia.

Tutto è iniziato nel X secolo, quando, dove ora la periferia di Parigiha guadagnato i primi cava. Sono passati due secoli, e calcare estratto in cava aperta, non è stato sufficiente. Allora e sono stati proryty i primi tunnel sotterranei. Nel XIII ° secolo a loro si sono aggiunti cantine monaci, complicando e senza un intricato sistema di mosse.

Il tempo passava, il labirinto delle catacombe è cresciuto, e la città, si espande gradualmente napolzal su di lui dall'alto. Ma questi due mondi non si sovrappongano, mentre nel XVIII secolo, il cimitero della città, vmestivshie a quel tempo milioni di corpi, perepolnis così, che il muro di pietra intorno a loro non potevano più contenere 10 metri strato di tombe, e quelli cadde sulla strada insieme con le infezioni e la puzza.

Allora il governo e, è stata presa la decisione di spostare le ossa in tempo pustovavshie corridoi sotterranei.

Quasi un anno e mezzo di convogli al giorno tirò fuori le ossa, dezynfytsyrovaly e piegati nelle catacombe, a una profondità di oltre 17 metri. Alla fine di un labirinto di tunnel sotterranei si è trasformata in cripta per quasi 6 milioni di corpi.

Nessuno dei viventi non conosce la posizione esatta e la lunghezza di mosse, di solito sono indicati i valori da 180 a 300 km. da nessuna parte c'mappa o piano, e per i turisti è disponibile solo un piccolo appezzamento di ossuarij lunghezza di 2 km.

Vagare da solo in catacombe di parigi illegale e pericoloso per la vita a causa del rischio di perdersi, di annegare nel sottosuolo acque della Senna o far cadere su di sé obvetshaluu muratura. Quanto al componente mentale, non c'è più deprimente posto. Stretti corridoi della cripta in eterno buio e umido, le ossa e quello che nascondono decine le porte segrete – ecco perché la Città dei morti è classificato al primo posto in questa lista.

Città fantasma

A volte le condizioni sfavorevoli (naturali, ambientali, economiche, politiche o sociali) possono portare a una drastica riduzione della popolazione di una città o di villaggio. Quindi ci sono città fantasma, mantenendo la sua architettura e le infrastrutture, ma hanno perso tutti o quasi tutti gli abitanti. Per la maggior parte permanenza in questo posto estremamente a disagio, tuttavia, sono gli amanti passeggiare abbandonato le strade. Li chiamano stalker.

Stalkerstvo, anche se è intermedia polulegalnoe posizione, ma si rivolge agli amanti privacy e tranquillità, ma anche a chi ama misteriosi e luoghi misteriosi.

La «pace atomo»

Se già parlare di luoghi per stalkerstva, in primo luogo si ricordano tristemente noti Chernobyl e Pripyat. L'incidente alla centrale nucleare di Chernobyl, avvenuta il 26 aprile 1986, attraversato il futuro di queste città. Tale rilascio di isotopi radioattivi di esplosa 4 ° reattore ha portato a una grave infezione zone vicine e urgente evacuazione degli insediamenti.

mirnyj CHernobyl

Nei primi anni dopo l'incidente di Chernobyl e Pripyat attratto predoni e gli appassionati di sport estremi, ma alla fine la maggior parte di loro poplatilos per la sua negligenza radiazioni.

Il livello di radiazione di fondo in un prossimo futuro non cadrà così, per fare queste città se non abitate, almeno visitati senza rischio per la vita.

Per il controllo per sconfinare nella zona di esclusione di Chernobyl creato un distacco MOE, in città operano le unità speciali che ricercano contaminati territorio e continuano a eliminare le conseguenze degli incidenti (la costruzione di un nuovo sarcofago sopra il reattore, etc.)

Visita di Chernobyl ufficialmente non è vietato, ma pensate se vale la pena rischiare la salute. E necessariamente possedere un dosimetro.

All'estremo nord

Molte città abbandonate e villaggi notevole nord della Russia. Il clima non è favorevole allo sviluppo degli insediamenti, quindi della città, qui sono state costruite principalmente in luoghi giacimenti utile fossili (carbone, petrolio, etc.). Riserve con il tempo si sciolsero, e con loro il prezzo e la popolazione. Alla fine sono rimasti solo enormi campi da stalker.

Tra le città del nord-fantasmi ' famoso di Russia:

  1. Kolendo;
  2. Kadykchan.

In via di estinzione

Nella soleggiata Italia su una sporgenza rocciosa si trova la città di Craco. Questa bella città è famosa e ha prosperato per più di 900 anni, mentre dassie razza non ha fatto crack, minacciando la distruzione. Nel 1963 gli ultimi abitanti hanno lasciato la città.

Ma la storia di Craco non è finita.

È diventato un grande decorazione perfilm famosi: «la luce splende nelle tenebre», «la Passione di Cristo», «Quantum of solace» e molti altri.

gorod Krako na grani ischeznoveniya

La città è aperto per i visitatori, ma i turisti necessariamente avverte che trovare un posto pericoloso, perché la distruzione definitiva di roccia può accadere in qualsiasi momento.

Ardente città

Sentrejliya era un piccolo minerarie città in Pennsylvania (stati UNITI) fino al sotterraneo incendio scoppiato nel 1962, quando si tenta di bruciare i depositi di rifiuti. Il fuoco si è esteso su una superficie di giacimenti di carbone, è andato più in profondità, e presto scoppiata miniere abbandonate sotto la città.

Da sotto terra illuminava il monossido di carbonio, le strade rifatto il fumo denso. La gente si lamentava di mal di testa, nausea, debolezza, causata da avvelenamento da prodotti di combustione. Tuttavia, solo 12 anni dopo, nel 1984, il governo ha organizzato una massiccia migrazione di abitanti. Al momento, in città sono rimasti solo 7 persone.

Sentrejliu può consigliare come oggetto di turismo solo esperto e responsabile per i viaggiatori. A proposito, è tanto più interessante, che è diventato il prototipo di Silent Hill, in una serie omonime giochi e film.

Consigli amanti dell'horror

Prima di andare verso le sue paure, è necessario:

  • Assicurarsi che il Vostro corpo per far fronte con la fisica e psicologica carico;
  • In caso di necessità, fare preparazione fisica al viaggio;
  • Imparare il più possibile la destinazione del viaggio, i possibili pericoli e dei rischi;
  • Studiare la cultura di un popolo, con cui Si deve comunicare, imparare le parole e le regole del galateo.

In questa nostra recensione spaventosamente attrazioni completato. Come vedete, a prescindere dall'etimologia, età e caratteristiche di un oggetto, il nostro pianeta sarà sempre di sorprendere i suoi abitanti.

Guarda il video su questi e altri inquietanti luoghi del nostro pianeta: